Chiamaci
(+39) 0372 95754
0

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

OTOMAX FLACONE 34 ML CON APPLICATORE CONTAGOCCE

Breve descrizione

OTOMAX FLACONE 34 ML CON APPLICATORE CONTAGOCCEOTOMAX
Categoria farmacoterapeutica Otologici.

Disponibilità: Non disponibile

Prezzo di listino: 35,00 €

Special Price 23,00 €

Dettagli

OTOMAX FLACONE 34 ML CON APPLICATORE CONTAGOCCEOTOMAX
Categoria farmacoterapeutica Otologici.
Principi attivi Gentamicina base (come solfato) 2640 UI/ml,
betametasone (come valerato) 0,88 mg/ml, clotrimazolo 8,80 mg/ml.
Eccipienti Paraffina leggera liquida, base per unguento gel
plasticizzato di idrocarburi.
Indicazioni Trattamento dell'otite esterna acuta del cane. Anche per il
trattamento, di breve durata, delle riacutizzazioni dell'otite cronica del cane,
sostenuta da batteri sensibili alla gentamicina, quali Staphylococcus
intermedius e da funghi sensibili a clotrimazolo, in particolare Malassezia
pachydermatis.
Controindicazioni/eff.secondar Non somministrare a cani con
perforazione della membrana timpanica. Non somministrare in caso di
ipersensibilita' nota ad uno dei componenti.
Uso/via di somministrazione Otologica.
Posologia Per esclusivo uso otologico. Prima dell'uso agitare bene il
flacone. Cani di peso inferiore a 15 kg: 4 gocce per orecchio due volte al
giorno. Cani di peso superiore a 15 kg: 8 gocce per orecchio due volte al
giorno. La durata del trattamento e' di 7 giorni. Dopo l'applicazione
massaggiare per breve tempo e delicatamente la base dell'orecchio per favorire
la penetrazione del prodotto nella porzione inferiore del canale uditivo. 1
goccia corrisponde a 66,9 UI di gentamicina, 22,3 mcg di betametasone e 223 mcg
di clotrimazolo.
Conservazione Non conservare a temperatura superiore ai +25 gradi C.
Periodo di validita' dopo la prima apertura del confezionamento primario: 14
giorni.
Avvertenze Si deve evitare il contatto con gli occhi. In caso di
contatto accidentale, sciacquare abbondantemente con acqua. Le otiti batteriche
e fungine sono spesso di natura secondaria. Le cause sottostanti devono essere
identificate e trattate. Prima di utilizzare il prodotto, esaminare attentamente
il condotto auricolare esterno, per essere certi che la membrana timpanica non
sia perforata, al fine di evitare la possibilita' di trasmissione dell'infezione
all'orecchio medio, cosi' come di danneggiare la coclea e l'apparato
vestibolare. L'orecchio esterno deve essere pulito meticolosamente ed asciugato
prima del trattamento. Tagliare il pelo in eccesso attorno all'area di
trattamento. L'uso del prodotto si deve basare sulla sensibilita' dei batteri
isolati e/o su altri tests diagnostici appropriati. Se cio' non fosse possibile,
la terapia si deve basare su informazioni epidemiologiche locali (regionali, a
livello di allevamento) relative alla sensibilita' dei batteri coinvolti. L'uso
del prodotto secondo modalita' non conformi alle istruzioni fornite puo'
aumentare la prevalenza di batteri resistenti alla gentamicina e puo' diminuire
l'efficacia del trattamento con altri aminiglicosidi, a causa della potenziale
resistenza crociata. E' noto che un uso prolungato ed intensivo di preparazioni
a base di corticosteroidi topici promuove effetti locali e sistemici,
comprendenti la soppressione della funzionalita' surrenalica, l'assottigliamento
dell'epidermide e ritardata cicatrizzazione. Precauzioni speciali per chi
somministra il prodotto agli animali: evitare il contatto con il prodotto.
Lavarsi accuratamente le mani dopo l'applicazione del prodotto. In caso di
contatto accidentale con gli occhi, sciacquare abbondantemente con acqua. Le
persone con nota ipersensibilita' ai componenti del medicinale devono evitare
contatti con il prodotto. Sovradosaggio: a seguito della somministrazione di
dosi 5 volte superiori la dose raccomandata, e' stata osservata un'eruzione di
papule, locale e transitoria. Incompatibilita': nessuna.
Tempo di attesa Non pertinente.
Specie di destinazione Cani.
Interazioni Non somministrare il prodotto contemporaneamente a sostanze
ototossiche.
Effetti indesiderati Si possono rilevare localmente papule di tipo
eritematoso. Queste lesioni regrediscono con l'interruzione del trattamento. E'
stata osservata, una diminuzione temporanea dell'udito e, anche se in casi
estremamente rari, una insufficienza uditiva irreversibile, in particolare nei
cani anziani. Qualora si osservino disfunzioni uditive o vestibolari, il
trattamento deve essere interrotto immediatamente ed il condotto uditivo deve
essere pulito accuratamente con una soluzione non ototossica. E' noto che un
impiego prolungato ed esteso di preparazioni a base di corticosteroidi topici e'
in grado di indurre effetti indesiderati locali e sistemici che comprendono
soppressione della funzionalita' surrenalica, assottigliamento dell'epidermide e
ritardata cicatrizzazione.
Gravidanza e allattamento Non somministrare a cagne gravide od in
allattamento.

Tag prodotto

Usa gli spazi per tag separati. Usa apostrofi singoli (') per frasi.

  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione